Non classé

Canne al vento

Efix è un "servo", un contadino sardo aggrappato con amore all'ultimo "poderetto" posseduto dalle tre sorelle Pintor, nobili e di pochissimi mezzi, chiuse in uno sdegnoso isolamento, lontane dalla nuova società rozza e impertinente dei mercanti e degli usurai. Oppresso dall'immenso rimorso per un antico delitto, Efix vive una vita "santa" alla ricerca dell'espiazione suprema e sarà lui a tentare di lenire il disastro finanziario procurato dal ritorno dello sbandato nipote Giacinto. Protagonista di questo che è il più celebre romanzo di Grazia Deledda, pubblicato nel 1913, Efix assurge così a immagine dell'umana sofferenza, sempre uguale e sempre immobile nel tempo, rimanendo nella memoria del lettore come uno dei più potenti personaggi della narrativa novecentesca.


Sélectionnez le format
pdf epub kindle ibook
Auteur
Éditeur
Pages de livre broché

France. Conseil d'Etat (13..-1791) Magazine Relié Anonymous CreateSpace Independent Publishing Platform Book on Demand Collectif PN Poche Livres Groupe Anonyme Nabu Press Hachette Livre BNF Chapitre.com - Impression à la demande Unknown Broché Reliure inconnue (Anglais)

Canne al vento

zip 8.23 Télécharger
rar 4.23 Télécharger
pdf 15.83 Télécharger
epub 11.66 Télécharger
kindle 11.55 Télécharger
ibook 15.18 Télécharger
Auteur Grazia Deledda
Isbn 10 8804644923
Isbn 13 978-8804644927
Pages de livre broché (Italien)
Éditeur Mondadori
Dimensions et dimensions 10,8 x 1,7 x 18,5 cm
Langue Italien
Livre de poche 199 pages
Séries Oscar scuola

Derniers livres

Livres similaires